Gerusalemme: chiusi accessi Spianata dopo bomba incendiaria

Presidenza palestinese condanna escalation israeliana

12 marzo, 14:27

(ANSAmed) - TEL AVIV, 12 MAR - Tutti gli accessi alla Spianata delle Moschee (in ebraico il Monte del Tempio) sono stati chiusi oggi dopo il lancio di una bomba incendiaria che ha provocato un principio di incendio nel luogo sacro. La polizia - secondo i media - è entrata sulla Spianata ed ha arrestato tre persone sospette allontanando tutti gli altri presenti sul posto, mentre incidenti sono avvenuti tra forze dell'ordine e fedeli musulmani. La presidenza palestinese di Abu Mazen ha condannato "l'escalation israeliana", mettendo in guardia "sulle gravi conseguenze causate dalle aggressioni contro i cittadini palestinesi e fedeli all'interno della moschea di Al-Aqsa, e dall'assalto dei soldati israeliani sulle donne all'interno della Cupola della Roccia".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo