Gerusalemme: agente ferito da spari, ucciso aggressore

E' il secondo attacco oggi in città

06 febbraio, 11:56

(ANSAmed) - TEL AVIV, 6 FEB - Un agente di polizia israeliano è stato ferito da spari in un attacco nei pressi di una porta di ingresso alla Spianata delle Mosche (Monte del tempio per gli ebrei) nella Città Vecchia a Gerusalemme. Lo dice la polizia secondo cui l'agente non sarebbe grave e "il terrorista è stato neutralizzato". Secondo la versione dei media, l'aggressore è stato ucciso dalla reazione degli altri poliziotti. Quello di poco fa nella Città Vecchia è il secondo attacco avvenuto oggi a Gerusalemme.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo