Cisgiordania: unità sicurezza Anp lasciano zona Gerusalemme

Sospesa la cooperazione con Israele, prime misure

22 maggio, 17:48

(ANSAmed) - TEL AVIV, 22 MAG - Alcune unità della sicurezza palestinese hanno compiuto oggi un ripiegamento da località situate in prossimità di Gerusalemme est. Lo ha riferito la radio pubblica israeliana Kan. Questo sviluppo, ha affermato, è legato al disimpegno delle forze di sicurezza palestinesi dalle attività di coordinamento con Israele ordinato dal presidente Abu Mazen nel contesto di misure di opposizione alla ventilata estensione della sovranità israeliana ad aree della Cisgiordania.

La sospensione del coordinamento di sicurezza fra l'Autorità nazionale palestinese (Anp) ed Israele è stata accolta con favore da Hamas secondo cui ci sarebbe da prevedere una sollevazione popolare in Cisgiordania una volta che Israele procedesse con le annessioni. Intanto da Gaza si è appreso che i funzionari locali che dipendono dall'Anp hanno avuto ordine di troncare i rapporti con la controparte israeliana. Adesso esiste il timore che la cosa possa avere riflessi negativi sul transito di persone e merci fra Israele e la Striscia.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo