Coronavirus: Israele impone restrizioni nel fine settimana

A partire da oggi e fino a domenica mattina

17 luglio, 10:32

(ANSAmed) - TEL AVIV, 17 LUG - Come previsto, dalle 17 di oggi (ora locale) Israele imporrà nuove restrizioni alle attività nel tentativo di ridurre la curva dei contagi della seconda ondata di coronavirus. Da quell'ora e fino a domenica mattina saranno dunque chiuse le palestre e i ristoranti potranno fare solo consegne a domicilio.

Inoltre gli assembramenti saranno limitati a 10 persone al chiuso e a 20 all'aperto, esclusi i posti di lavoro. Nello stesso lasso di tempo, negozi, centri commerciali, parrucchieri, saloni di bellezza, librerie, zoo, musei, piscine e attrazioni per i ristoranti saranno chiusi. Le restrizioni, almeno per questo fine settimana, non si applicano alle spiagge. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo