Siria: Ong, almeno 23 morti in raid aerei israeliani

Colpite scorsa notte postazioni e depositi nell'est siriano

13 gennaio, 09:15

(ANSAmed) - BEIRUT, 13 GEN - Almeno 23 persone sono rimaste uccise la scorsa notte in raid aerei israeliani contro posizioni e depositi di armi e munizioni nell'est della Siria, secondo quanto denuncia stamani l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Ondus). "La seconda ondata di raid israeliani quest'anno ha ucciso 23 persone", scrive l'ong.

L'ultima ondata di attacchi - che prendono di mira le forze filo-iraniane - si era verificata la notte del 7 gennaio a sud di Damasco. nel corso del 2020 Israele ha colpito una cinquantina di obiettivi in Siria, secondo il rapporto annuale delle forze armate dello Stato ebraico. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo