Addio a Gideon Meir, ex ambasciatore di Israele a Roma

Ashkenazi: 'Un diplomatico molto stimato ed esperto'

16 febbraio, 13:24

(ANSAmed) - TEL AVIV, 16 FEB - E' morto in Israele a 74 anni dopo una lunga malattia Gideon Meir, ex ambasciatore in Italia dal 2006 al 2011. Lo ha fatto sapere il Ministero degli Esteri a Gerusalemme che l'ha salutato con un post su Facebook.

Meir - che aveva partecipato ai negoziati di pace con l'Egitto alla fine degli anni '70 ed era stato anche vice capo missione a Londra - nella sua permanenza a Roma ha lasciato un ottimo ricordo nei rapporti bilaterali con l'Italia e con la Comunità ebraica italiana. Prima di lasciare il ministero per la pensione, Meir era stato anche consigliere del ministro per gli Affari interreligiosi.

"Mi è dispiaciuto sentire della morte prematura di Gideon. E' stato - ha detto il ministro degli Esteri Gabi Ashkenazi - un diplomatico molto stimato ed esperto". Un messaggio di cordoglio è giunto anche dall'ex ministro degli Esteri Avigdor Lieberman che lo ha definito "un vero amico". L'ambasciata di Israele in Italia, guidata da Dror Eydar, ha detto "di piangere la morte di Meir: ambasciatore esemplare. Un fedele rappresentante di Israele nel mondo e in Italia in particolare".

"Profondo dolore" è stato espresso anche dall'Ambasciata italiana in Israele guidata da Gianluigi Benedetti. "Un grande amico dell'Italia - è scritto in un tweet - che durante la sua prestigiosa carriera ha contributo alla promozione delle relazioni tra Italia e Israele". L'Ambasciata ha quindi rivolto le proprie condoglianze alla moglie di Gideon Meir, Amira, e alla famiglia: "Possa essere la sua memoria di benedizione".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo