Archeologia: studio, Ramsete III fu sgozzato

Studio sul Bmj, coinvolto anche studioso italiano

18 dicembre, 09:25

(ANSAmed) - BOLZANO, 17 DIC - Ramsete III e' stato sgozzato.

Lo svela uno studio al quale ha collaborato il ricercatore dell'Eurac di Bolzano Albert Zink. Forse il faraone e' stato ucciso da suo figlio Pentawer. Lo staff e' infatti quasi certo di aver individuato la salma del figlio 'traditore', morto impiccato.

Uno dei gialli piu' clamorosi dell'Antico Egitto parte da un papiro custodito al Museo Egizio di Torino che descrive come a meta' del XII secolo a.C., nel gineceo del faraone, la concubina Tij pianificava l'uccisione del suo coniuge Ramsete III.

L'obiettivo era mettere sul trono suo figlio Pentawer. Qualcosa ando' pero' storto. La congiura fu scoperta e tutte le persone coinvolte vennero condotte in tribunale e punite. Il documento non svela pero' la sorte del faraone.

Ora l'equipe di ricercatori, composta da Zink, dall'egittologo Zahi Hawass e dall'esperto di genetica molecolare dell'universita' di Tubinga Carsten Pusch, grazie a una tac ha scoperto che Ramsete e' stato sgozzato.

Lo studio e' stato pubblicato dalla rivista British Medical Journal. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo