Festival Giornalisti Med, si parla dei rischi del web

Quinta giornata di incontri a Otranto

05 settembre, 17:56

(ANSAmed) - OTRANTO, 5 SET - Le potenzialità e le trappole del Web, con un focus sulle notizie on line: è cresciuta l'attenzione degli addetti ai lavori negli ultimi anni, ma la Rete rimane ancora un ambiente che nasconde insidie e pericoli, in particolare per i ragazzi. Se ne parlerà domani, nella quinta giornata del Festival dei Giornalisti del Mediterraneo di Otranto con il giudice Stefano Dambruso e Luca Colombo, country director di Facebook Italia. Una giornata ricca di incontri, anche su altri temi di attualità, con seminari, accreditati dall'Ordine Nazionale dei Giornalisti, che inizieranno già dalla mattina.

Alle ore 9.30, nella Sala Rettangolare del Castello Aragonese si parla di "Mediterraneo e Sahara: migrazioni, conflitti, dialogo" con Zouhir Louassini, Rai News24; Patrizio Nissirio, Ansa; Roberto Mastroianni, Rai News24. Modera Bernardo Notarangelo, direttore Dipartimento Politiche internazionali della Regione Puglia. Alle 20.30, in Piazza del Popolo sarà la volta di "Web e notizie online: genitori e ragazzi al riparo dai rischi", con interventi di Stefano Dambruoso, magistrato; Sabrina Martucci, consulente Procura della Repubblica di Bari; Emiliano Cirillo, Tg3 Rai Puglia; Luca Colombo, country director di Facebook Italia; Manuela Moreno, Tg2 Rai. Modera Cecilia Scaldaferri, Agi. Alle ore 22, sempre in Piazza del Popolo, il tema sarà "Disparità, democrazia e uguaglianza di genere. La partecipazione delle donne nel Mediterraneo" con Asmae Dachan, Avvenire; Anna Grazia Maraschio, consigliera di parità della Regione Puglia; Zouhir Louassini, Rai News24; Stella Sanseverino, consigliera di parità della Città metropolitana di Bari. Modera Cristina Giudici, Nuove Radici World.

Alle ore 20.30, in Largo Porta Alfonsina si parla di "Pluralismo socioculturale e politico-istituzionale nell'informazione" con Marcello Veneziani, scrittore e giornalista; Stefano Polli, vice direttore Ansa; Paolo Di Giannantonio, Tg1 Rai; Paola Moscardino, La 7; Domenico Iannacone, Rai 3.ßModera Lino Patruno, giornalista. Infine alle ore 22, a Largo Porta Alfonsina, l'incontro su "Diritto allo studio nell'Area del Mediterraneo. Accoglienza, integrazione, processi virtuosi". Con interventi di Gavino Nuzzo, Direttore Adisu Puglia; Sebastiano Leo, assessore al Lavoro e Diritto allo studio della Regione Puglia; Patrizio Nissirio, Ansa. Modera Alessio Viola, giornalista.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo