Migranti: Mattarella, agiamo o Europa sarà travolta

Vertice ad Atene, in agenda gestione flussi,sicurezza interna Ue

11 ottobre, 13:34

(ANSAmed) - ROMA, 11 OTT - "Serve una gestione sostenibile ma comune del fenomeno e non la rimozione, il tirarsene fuori". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando ad Atene. "Il fenomeno - ha aggiunto - va affrontato per governarlo altrimenti travolgerà qualunque equilibrio nel nostro continente.

L'ignobile traffico di essere umani, per le nostre coscienze, è un costante rimprovero". "Senza un'assunzione complessiva nessuno potrà risolverlo ma tutti ne avremo conseguenze negative", ha detto ancora Mattarella al vertice del "gruppo di Arraiolos" in corso nella capitale greca.

Come gestire insieme il problema dei flussi, dall'accoglienza ai rimpatri, e come adattare la sicurezza interna dell'Unione europea alle nuove sfide internazionali, senza dimenticare l'integrazione europea e i problemi di bilancio. Questi i temi al centro del annuale vertice del gruppo, il cui nome Arraiolos viene dalla cittadina portoghese dove si riunì la prima volta nel 2005. Si tratta di una riunione informale che riunisce molti capi di Stato europei - oggi ad Atene ne sono presenti 13 - permettendogli di approfondire temi che riguardano il futuro prossimo dell'Unione. Essendo un gruppo informale non sono previsti documenti finali.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo