Siria: Conte, Ankara si fermi, Ue non accetti ricatti

'Via militare è fallimento totale di qualsiasi stabilizzazione'

11 ottobre, 16:21

(ANSAmed) - ISERNIA, 11 OTT - "Lo dirò forte e chiaro al prossimo Consiglio Ue: l'Ue non può accettare questo ricatto dalla Turchia" su un'accoglienza, quella dei profughi siriani, "finanziata ampiamente dall'Europa. L'iniziativa militare deve cessare immediatamente e l'Ue e tutta la comunità internazionale dovrà parlare con una sola voce". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte ai cronisti a Isernia.

"L'opzione militare non è il modo per risolvere i problemi, lo abbiamo visto anche in Libia. E' lo stesso schema: c'è qualcuno che pensa di poter risolvere i problemi di stabilizzazione con l'opzione militare che è il fallimento più totale di qualsiasi stabilizzazione. Non la possiamo assolutamente accettare", ha aggiunto Conti.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo