Libia, Di Maio: 'Vogliamo missione Ue per cessate il fuoco'

Guidata dall'Alto rappresentante Josep Borrell

19 dicembre, 15:51

BRINDISI - "La nostra intenzione è promuovere una missione europea in Libia con a guida, speriamo, il commissario Josep Borrell, l'Alto rappresenterebbe dell' Unione Europea, per riuscire a ottenere un cessate il fuoco o quanto meno una tregua tra le parti. Perché la vicenda potrebbe sfociare in una ulteriore vicenda umanitaria, aggravare quella che c'è". Lo ha ribadito il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

"Nei prossimi giorni - ha ribadito - l'Italia nominerà un inviato speciale per la Libia. Sarà un inviato che risponderà al ministero degli Esteri, e che si occuperà di favorire il dialogo con le varie parti libiche. Nelle prossime settimane avrò un incontro con Haftar in Italia, e avremo una serie di incontri e telefonate con i ministri degli Esteri dei principali paesi che hanno influenze in Libia". "Ieri - ha concluso - ho sentito il ministro degli Esteri turco e il ministro degli Esteri della Arabia Saudita. Nelle prossime ore sentirò i ministri degli Esteri europei".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo