Egitto: seminario su piano italiano per macchine agricole

A Fayoum, credito di 10 milioni di euro, arrivati i macchinari

08 ottobre, 15:41

(ANSAmed) - IL CAIRO, 8 OTT - Si è svolto a Fayoum, in Egitto, un workshop dedicato ad un programma di meccanizzazione agricola finanziato dalla Cooperazione Italiana, con un credito di aiuto pari a 10 milioni di euro. Il programma è stato realizzato dall'International Center for Advanced Mediterranean Agronomic Studies di Bari (Ciheam), in collaborazione con il ministero dell'Agricoltura egiziano. Lo si è appreso al Cairo.

L'evento, svoltosi ieri, fa seguito all'arrivo in Egitto del primo lotto di macchinari agricoli dall'Italia previsto dal programma che ha per obiettivo l'incremento della produttività agricola promuovendo la meccanizzazione. Ne beneficeranno 14 centri di meccanizzazione agricola del ministero dell'Agricoltura nei governatorati di Minya e Fayoum e permetterà a tali centri di erogare servizi a favore di circa 250 imprese medio-grandi e a 11 cooperative agricole che coinvolgono circa 3.500 piccole aziende e coltivatori diretti.

I lavori del seminario si sono svolti alla presenza del Governatore del Fayoum, il generale Ahmed El Ansari, del presidente dell'Agricoltural Research Center, dr. Mohamed Soliman, di rappresentanti del Ministero della Cooperazione Internazionale egiziano, oltre che dell'Ambasciata d'Italia e dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.(ANSAmed). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo