Kosovo: da diaspora 500 mln euro rimesse in primi otto mesi

22 novembre, 20:34

(ANSAmed) - PRISTINA, 22 NOV - I kosovari all'estero hanno inviato in patria rimesse per 500 milioni di euro nei primi otto mesi di quest'anno. Ne danno notizia a Pristina i media locali, secondo i quali si è registrato un aumento dell'ammontare rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Citando dati della Banca centrale del Kosovo, i media aggiungono che le maggiori rimesse dalla diaspora si sono registrate in agosto con 98,6 milioni di euro. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo