Serbia: Vucic critica Paesi regione per Kosovo in Interpol

'Per Macedonia e Montenegro Pristina più importante di Belgrado'

21 novembre, 15:52

(ANSAmed) - BELGRADO, 21 NOV - 'Macedonia e Montenegro, votando a favore dell'adesione del Kosovo nell'Interpol, hanno mostrato che per loro Pristina e' molto piu' importante di Belgrado'. Non e' tenero il presidente serbo Aleksandar Vucic con i governi di Skopje e Podgorica all'indomani del voto con il quale l'assemblea generale dell'Interpol a Dubai ha negato l'ingresso al Kosovo. "Noi vogliamo avere con loro (Macedonia e Montenegro) buoni rapporti, ma abbiamo capito quali sono le loro priorita'", ha detto Vucic ai giornalisti con riferimento alle affermazioni del ministro della difesa serbo Aleksandar Vulin, secondo il quale Belgrado dovrebbe cambiare la sua politica nei confronti di Macedonia e Montenegro. "Il nostro comportamento sara' responsabile, rispettandoli, ma comprendendo bene a quale posto noi siamo per loro, e sulla base di questo ci comporteremo in futuro", ha aggiunto Vucic. Il presidente ha detto al tempo stesso di non essere rimasto sorpreso dal voto favorevole al Kosovo da parte non solo di Montenegro e Macedonia ma anche di altri Paesi della regione.

"Per quanto riguarda la regione, non vi sono state sorprese.

Montenegro, Macedonia, Croazia, Slovenia, Bulgaria sono sempre stati contro di noi", ha detto Vucic. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo