Kosovo: capo Kfor, impegno per garantire sicurezza a tutti

Generale D'Addario,'lavoriamo con altre missioni internazionali"

12 dicembre, 11:49

(ANSAmed) - PRISTINA, 12 DIC - Il nuovo comandante della Kfor, il generale italiano Lorenzo D'Addario, ha assicurato che la Forza Nato proseguirà ad assolvere al suo mandato per garantire sicurezza e libertà di movimento all'intera popolazione del Kosovo. "Noi non siamo soli, lavoriamo insieme alle missioni delle Nazioni Unite, dell'Unione europea, dell'Osce e altre ancora", ha detto D'Addario citato dai media locali. A suo avviso è importante che le istituzioni in Kosovo si impegnino per garantire progresso e stabilità. "Noi siamo uniti e concentrati nel favorire il progresso del Kosovo. Continuiamo a espletare il nostro mandato per garantire sicurezza in ogni angolo del Kosovo". Il generale D'addario ha assunto il comando della Kfor a fine novembre, subentrando all'altro generale italiano Savatore Cuoci. Il mandato alla guida della Forza Nato in Kosovo dura un anno, e negli ultimi anni tale incarico e' stato affidato a generali italiani.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo