Migranti: Slovenia, 69 fermati in 24 ore al confine croato

In sei mesi 5.345 attraversamenti illegali, in aumento su 2018

05 luglio, 18:30

(ANSAmed) - LUBIANA, 5 LUG - La polizia slovena ha intercettato e fermato nelle ultime 24 ore 69 migranti che avevano attraversato illegalmente il confine con la Croazia.

Come riferiscono i media locali, il maggior numero di fermi, 48, si è registrato nei distretti di Capodistria, Ilirska Bistrica e Pirano. Si tratta in prevalenza di cittadini di Pakistan, Bangladesh, Afghanistan, India, Kosovo e Turchia. Solo sette di loro hanno espresso l'intenzione di chiedere asilo alle autorità slovene, mentre gli altri verranno riconsegnati ai responsabili croati. Stando ai dati del ministero dell'interno di Lubiana, citati dai media, nei primi sei mesi di quest'anno sono stati registrati in Slovenia 5.345 passaggi illegali delle frontiere, in massima parte con la Croazia, rispetto ai 3.633 dello stesso periodo dell'anno scorso. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo