Balcani: Ue, Borrell a Belgrado per ripresa dialogo Kosovo

Prima missione nella regione del capo della diplomazia europea

31 gennaio, 12:13

(ANSAmed) - BELGRADO, 31 GEN - L'Alto rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza Josep Borrell è giunto in mattinata a Belgrado per colloqui con la dirigenza serba centrati sulle prospettive di ripresa del dialogo con Pristina, interrotto da oltre un anno. Ieri il capo della diplomazia europea, che è alla sua prima missione nella regione, era stato in Kosovo, dove aveva sollecitato i politici locali a formare al più presto un nuovo governo, per colmare il vuoto di potere che si registra a Pristina dal voto anticipato del 6 ottobre scorso.

Un nuovo esecutivo, ha osservato, che è la condizione per il ripristino del negoziato con Belgrado. Borrell, ex ministro degli esteri spagnolo, il cui Paese non riconosce l'indipendenza del Kosovo, ha in programma a Belgrado colloqui con il presidente serbo Aleksandar Vucic, la premier Ana Brnabic e il ministro degli esteri Ivica Dacic. Nel pomeriggio, secondo i media, dovrebbe incontrare anche i leader dell'opposizione.

(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo