Libano: presidente Aoun presenzia la festa di indipendenza

Si torna a celebrare la ricorrenza dopo due anni di stallo

22 novembre, 11:33

(ANSAMed) - BEIRUT, 22 NOV - Il Libano torna oggi a festeggiare la festa dell'indipendenza dopo due anni di vuoto istituzionale. Si celebra il 73/mo anniversario della fine del mandato francese, durato vent'anni dal 1920 al 1943. Le strade di Beirut sono semi-deserte e l'area attorno al centro cittadino è pattugliata da mezzi blindati dell'esercito e chiusa al traffico per la parata militare a cui presenzierà il neo eletto capo di Stato libanese Michel Aoun. Nel suo discorso alla nazione Aoun ha ribadito l'esigenza di "ridare al Libano la sua indipendenza e la sua forza". Nelle ultime tre settimane al palazzo presidenziale di Baabda sono saliti gli esponenti delle principali potenze regionali: il ministro degli esteri iraniano, l'inviato della presidenza siriana e una delegazione inviata dal re saudita. Domani è atteso a Beirut il ministro degli esteri del Qatar. La stessa elezione di Aoun è stata il frutto di un complesso negoziato tra le principali potenze regionali. (ANSAMed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo