Libano:governo,a via esplorazioni petrolio marittime con Eni

In consorzio con francese Total e russa Novatek

24 febbraio, 14:13

(ANSAmed) - BEIRUT, 24 FEB - Il governo libanese ha annunciato che giovedì prossimo cominceranno i lavori di esplorazione petrolifera al largo delle coste del Paese mediterraneo per opera di un consorzio di cui fa parte l'italiana Eni. Il ministro dell'Agricoltura Abbas Murtada ha detto che l'imbarcazione Tungsten Explorer, battente bandiera delle Bahamas e in arrivo domani al porto di Beirut, avvierà le operazioni esplorative il 26 febbraio nel lotto n.4 del tratto di mare libanese. Il consorzio guidato dalla francese Total e composto dall'Eni e dalla russa Novatek aveva ottenuto la licenza nel febbraio 2018. E le esplorazioni dovevano cominciare a metà gennaio. Il ritardo è dovuto, secondo fonti ministeriali libanesi, agli effetti della crisi istituzionale ed economica in corso nel Paese.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo