Beirut: media, si dimette il terzo ministro in 24 ore

Dopo le polemiche in seguito alle esplosioni del 4 agosto

10 agosto, 12:00

(ANSAmed) - BEIRUT, 10 AGO - Si è dimesso il ministro libanese della Giustizia Marie-Claude Najem. Lo riferiscono i media di Beirut citando lo stesso ministro. Dopo il ministro dell'informazione e dell'ambiente, è il terzo ministro che si dimette nel giro di 24 ore dopo le polemiche seguite alle esplosioni del 4 agosto, che hanno finora causato l'uccisione di 220 persone. Si attende nel pomeriggio, alle 15 locali (le 14 in Italia), la riunione del consiglio dei ministri presieduto dal premier Hassan Diab. Prima dell'esplosione si era dimesso il ministro degli esteri Nassif Hitti. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo