Covid: Libano, imposto coprifuoco notturno in tutto il paese

Per una settimana zone rosse in 115 località, esclusa Beirut

02 novembre, 11:31

(ANSAmed) - BEIRUT, 2 NOV - Il Libano introduce un coprifuoco nazionale e la chiusura totale per una settimana di tutte le attività in più di 100 località del paese. E' la risposta del governo alla crescita di casi positivi al Covid registrata negli ultimi giorni.

Come riportano i media di Beirut nel fine settimana si sono registrati più di tremila contagi e 18 decessi accertati per coronavirus. Dal febbraio scorso a oggi in Libano si contano ufficialmente più di 80mila casi positivi e 643 decessi.

I media locali riportano le dichiarazioni allarmate degli esponenti istituzionali e dei vertici delle strutture ospedaliere preoccupate per la tenuta del sistema sanitario nazionale.

In questo quadro, il governo ha annunciato nelle ultime ore un coprifuoco su tutto il territorio del paese dalle 21 di sera alle 5 del mattino fino a data da destinarsi. E la chiusura di tutte le attività essenziali, comprese le scuole di ogni ordine e grado, in 115 località del paese. La capitale Beirut è per ora esclusa da questo tipo di misure. (ANSAmed). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo