Libano: oggi interrogatorio premier per disastro agosto

Con tre ex ministri, accusati di negligenza e mancanza

14 dicembre, 14:32

(ANSAmed) - ROMA, 14 DIC - Si attende per oggi a Beirut l'interrogatorio, senza precedenti, del premier dimissionario Hassan Diab e tre ex ministri libanesi accusati di esser coinvolti nella devastante esplosione del 4 agosto scorso nel porto di Beirut nella quale sono morte 200 persone.

I media affermano che il giudice dell'Alta corte di giustizia libanese, Fadi Sawan, dovrà interrogare i quattro accusati, se questi si renderanno reperibili. Giovedì scorso Sawan aveva formulato le gravi accuse di "negligenza" e "mancanze" per il disastro del 4 agosto, le prime della storia del Libano moderno nei confronti di un premier ancora in carica.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo