Libia: Terzi, Italia punta a formazione forze polizia

Nel rispetto delle convenzioni internazionali

18 gennaio, 15:30

(ANSAmed) - ROMA, 18 GEN - L'Italia ritiene essenziale puntare alla formazione delle forze di polizia in Libia, nel rispetto delle convenzioni internazionali. Lo ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi durante l'audizione alla Camera delle commissioni esteri e difesa. Dopo il successo dell'operazione della Nato in Libia, ha detto il ministro, dobbiamo sostenere la nuova dirigenza molto attivamente. E l'Italia in questo senso ha un ruolo primario.

Durante la visita del presidente del Consiglio Mario Monti, ha aggiunto il titolare della Farnesina che accompagnerà il premier a Tripoli, ci sarà l'occasione per definire una road map di progetti concreti volti a favorire il rafforzamento della struttura politica del paese. Al centro dei colloqui ci saranno le aspirazioni dei cittadini libici, e i collegamenti tra queste aspirazioni e le esigenze di assistenza,ha detto Terzi.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo