Migranti: Salvini firma divieto ingresso nave Eleonore

Ieri la ong ha soccorso 101 migranti al largo della Libia

27 agosto, 14:06

(ANSAmed) - ROMA, 27 AGO - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha firmato il divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque italiane per la nave Eleonore, battente bandiera tedesca. Il provvedimento è già stato trasmesso ai ministri della Difesa e delle Infrastrutture e Trasporti. E' quanto si apprende dal Viminale. Ieri la nave Eleonore, della Ong Lifeline, ha riferito di aver soccorso 101 persone a bordo di un gommone che stava affondando al largo della Libia.

L'annuncio del salvataggio del gommone da parte di Eleonore mentre si trovava a 43 migliaia da Al-Khoms in Libia è stato dato in un tweet da Mediterranea. L'Ong ha riferito che mentre erano in corso le operazioni di soccorso "una motovedetta della cosiddetta 'guardia costiera libica' si è minacciosamente avvicinata al gommone, terrorizzando i naufraghi". Sempre secondo Mediterranea, dopo che la motovedetta libica si è allontanata, "le persone sono state tutte tratte in salvo a bordo della Eleonore che ha cominciato a fare rotta verso nord alla ricerca di un porto sicuro per lo sbarco dei naufraghi".

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo