Migranti: Oim, quasi 7000 riportati in Libia nel 2020

'Dal 4 al 9 agosto, 141 intercettati e portati indietro'

11 agosto, 14:40

TUNISI - "Nel 2020 i migranti intercettati in mare e riportati in Libia dalla Guardia costiera libica sono stati 6989". E' quanto riportato da un tweet dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) .''La maggior parte di questi migranti finisce in stato di detenzione.
Alcuni sono dispersi. È urgentemente necessaria un'azione europea per porre fine ai rimpatri in Libia'', sottolinea l'Oim.
''Nel periodo dal 4 al 9 agosto - annuncia inoltre l'Oim in un altro tweet - sono stati 141 i migranti intercettati in mare e riportati in Libia''. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo