Turchia: in vigore intesa commerciale con la Libia

Corsia preferenziale alle imprese di Ankara per la ricostruzione

16 ottobre, 16:14

(ANSAmed) - ISTANBUL, 16 OTT - Entra oggi in vigore il nuovo memorandum d'intesa firmato lo scorso agosto tra Turchia e Libia, che prevede il completamento di progetti imprenditoriali interrotti a causa della guerra e il via libera a nuove iniziative commerciali. L'accordo, riferisce la ministra del Commercio di Ankara, Ruhsar Pekcan, permetterà alle aziende turche di riprendere le proprie attività in Nordafrica e le trattative commerciali con le controparti libiche, affrontando anche le controversie pregresse. Si tratta di un'intesa "significativa per gli investimenti delle nostre compagnie impegnate nella ricostruzione della Libia", aggiunge Pekcan.

Lo scorso anno, Ankara e Tripoli avevano già siglato un controverso memorandum sulla sicurezza e la demarcazione dei confini marittimi, che aveva aperto la strada al decisivo sostegno militare turco alle forze del governo riconosciuto dall'Onu di Fayez al-Sarraj contro le milizie del generale Khalifa Haftar.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo