Libia: fonti Farnesina, telefonata familiari-pescatori

Continua azione Ministero per ottenere liberazione italiani

12 novembre, 12:35

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - Nella notte c'è stata una telefonata tra i familiari dei pescatori siciliani sequestrati in Libia e i pescatori stessi. Lo hanno confermato fonti della Farnesina.

A quanto si apprende, la telefonata è avvenuta attraverso la sala dell'Unità di crisi e a seguito della visita del ministro Di Maio negli Emirati. Le stesse fonti fanno sapere che il ministero degli Esteri continua la sua azione ad ampio raggio per ottenere la liberazione dei pescatori siciliani. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo