Bengasi: 'Haftar ha elogiato il ruolo dell'Italia in Libia'

Durante l'incontro di oggi con Conte e Di Maio

17 dicembre, 17:26

IL CAIRO - "In questo incontro il comandante generale" Khalifa Haftar "ha elogiato il ruolo che il governo italiano gioca nel sostegno ad una soluzione della crisi libica": lo riferisce la pagina Facebook del Comando generale delle Forze armate arabe libiche dando conto del colloquio odierno tra l'uomo forte della Cirenaica, il premier Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio avvenuto nell'ambito della liberazione dei marittimi dei due pescherecci siciliani sequestrati a Bengasi.

Senza evocare in alcun modo la vicenda dei pescatori, la nota su Facebook del Comando generale premette che nell'incontro "sono stati affrontati gli ultimi sviluppi relativi al dialogo politico" in corso sotto egida dell'Onu "come anche gli ultimi avvenimenti concernenti il dossier dello Stato libico sul piano internazionale".

Il testo inoltre si limita a precisare che "il Comandante generale delle Forze armate arabe libiche, il maresciallo Khalifa Haftar" ha ricevuto "stamattina, nella città di Bengasi", Conte, Di Maio e "un certo numero di responsabili della Repubblica Italiana".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo