Libia: 1.300 militari completano addestramento 'turco'

Dopo quello in Turchia di altri mille marinai e avieri

28 gennaio, 10:36

IL CAIRO - Un gruppo di 1.300 militari libici ha concluso "un addestramento focalizzato sul combattimento sotto la supervisione delle Forze armate turche" nell'ambito dell'accordo sulla sicurezza fra Tripoli ed Ankara.
Lo riferisce il sito Libya Observer citando fonti ufficiali del ministero della Difesa libico. Viene aggiunto che un altro gruppo di 1.100 militari viene ancora addestrato in Libia, sempre dai turchi, con 18 programmi che includono anche sminamento e anti-terrorismo.
Circa mille militari di Marina e Aviazione libica sono intanto tornati in patria dopo aver svolto corsi di addestramento in Turchia, mentre altri 200 si stanno ancora addestrando nel Paese anatolico alleato del governo di Accordo nazionale del premier dimissionario Fayez al-Sarraj, precisa ancora il sito citando indirettamente il ministro della Difesa, Salah al-Namroush. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo