Libia: Onu, al via incontro per nomina esecutivo transizione

Che porterà il paese alle elezioni. Entro venerdì la decisione

01 febbraio, 15:02

(ANSAmed) - GINEVRA, 1 FEB - Il Forum di dialogo politico libico (Lpdf) è da oggi riunito nei pressi di Ginevra per scegliere i membri degli organi esecutivi ad interim incaricati di condurre il Paese alle elezioni nazionali previste il 24 dicembre. "Un impegno da onorare a tutti i costi", ha affermato la rappresentante speciale ad interim del Segretario generale per la Libia, Stephanie Williams, aprendo stamane l'incontro.

Il luogo esatto dell'incontro non è stato reso noto. Gli interventi sono diffusi in streaming. Entro venerdì i 75 membri del Lpdfi, riuniti in una vasta sala nel rispetto delle misure sanitarie dettate dalla pandemia, dovranno scegliere i tre membri del Consiglio di Presidenza e il Primo Ministro, secondo la road map adottata dal Forum a Tunisi a metà novembre.

L'obiettivo è di "rispondere all'aspirazione e la domanda del popolo per una Libia sovrana e unita" per la democrazia e la riconciliazione nazionale, ha aggiunto Stephanie Williams.

Nel corso della settimana, i membri del Forum ascolteranno i 24 candidati per i tre seggi del consiglio presidenziale e 21 contendenti al mandato di Presidente del Consiglio che sarà assistito da due vice. A seguito dell'adozione il 19 gennaio da parte del Forum del meccanismo di selezione delle autorità esecutive ad interim, la Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) aveva annunciato l'apertura di un periodo di una settimana per la presentazione delle candidature.

Il processo si è chiuso il 28 gennaio scorso a mezzanotte con la pubblicazione della lista dei candidati al Consiglio di presidenza e alla carica di primo ministro del governo ad interim.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo