Libia: Tunisia impegnata a sostenere processo ricostruzione

10 febbraio, 10:42

(ANSAmed) - TUNISI, 10 FEB - Il ministro degli Esteri tunisino, Othman Jerandi, ha avuto una conversazione telefonica con il neo primo ministro libico, Abdul Hamid Dbeiba, al quale ha augurato il successo per la sua nuova carica. Lo rende noto il ministero degli Esteri di Tunisi in una nota precisando che "la telefonata è stata l'occasione per il ministro Jerandi di riaffermare l'impegno della Tunisia a sostenere gli sforzi dei libici nel loro processo politico consensuale, l'istituzione delle loro istituzioni costituzionali e la ricostruzione del loro Paese".

Da parte sua, il premier libico ha accolto con favore la posizione coerente della Tunisia sulla questione libica e il suo fermo sostegno "al processo politico pacifico e consensuale come unica via d'uscita dalla crisi in Libia". Egli ha accolto con favore, in questo senso, il ruolo positivo e costruttivo che la Tunisia ha svolto nel promuovere la riconciliazione tra le parti libiche, ospitando nel novembre scorso il Forum di dialogo politico libico, con il sostegno del Presidente Kais Saied. Il Forum, svoltosi in Tunisia, è stato un elemento fondamentale per il successo del Forum di Ginevra che ha portato all'elezione di un nuovo esecutivo libico, ricorda la nota. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo