Affonda barcone migranti a largo Tunisia, almeno 8 morti

A largo Malta Guardia Costiera salva 90, ma La Valletta chiude

17 settembre, 17:20

TUNISI - Un peschereccio con a bordo un gruppo di migranti è affondato al largo delle coste tunisine di El Aouabed, nel governatorato di Sfax. Lo ha reso noto alla radio locale Mosaique fm il portavoce della Guardia nazionale, Housseddine Jebabli, precisando che la marina militare ha tratto in salvo 9 migranti mentre altri 14 risultano dispersi. le autorità tunisine hanno quindi recuperato almeno 8 cadaveri in mare, scrive su Twitter Alarm Phone citando 'fonti tunisine' e senza precisare se si tratti di persone che erano a bordo del peschereccio affondato. "Si temono altri morti - scrive ancora Alarm Phone - Guardia costiera e pescatori locali sono ancora alla ricerca".

La scorsa notte, su richiesta delle autorità maltesi, unità della Guardia costiera italiana hanno soccorso un barchino con a bordo 90 migranti in acque di responsabilità di Malta.

Successivamente, la Guardia Costiera ha chiesto a La Valletta di inviare un pattugliatore per il trasbordo delle persone recuperate, ma Malta per ora ha risposto negativamente. Le navi italiane stanno comunque dirigendosi verso l'isola.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo