Caso Caruana: saltano anche due ministri maltesi

Si dimette quello del Turismo, titolare finanze si autosospende

26 novembre, 16:20

(ANSAmed) - LA VALLETTA, 26 NOV - Il governo laburista maltese perde altri due pezzi, sull'onda del caso Caruana. Dopo Keith Schembri, capo di gabinetto del premier Joseph Muscat, ha rassegnato le dimissioni anche il ministro del Turismo Konrad Mizzi. E il ministro delle Finanze Chris Cardona si è autosospeso dal suo incarico. Lo riferiscono i media locali.

Quest'ultimo era stato interrogato dalla polizia sabato.

Malta Today riferisce che su Schembri, Mizzi e Cardona era cresciuta la pressione all'interno del partito laburista per le loro dimissioni, in seguito all'arresto dell'imprenditore Yorgen Fenech, in relazione alle indagini sull'assassinio della giornalista maltese. Entrambi avevano rapporti commerciali con la società di Fenech basata a Dubai, la 17 Black, al centro di numerosi traffici.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo