Migranti: donna e 3 figli evacuati dalla Ocean Viking

Oltre 400 a bordo, molti bambini e 12 donne incinte

27 gennaio, 16:59

(ANSAmed) - ROMA, 27 GEN - Una donna con gravi ustioni da carburante è stata evacuata dalla Ocean Viking a Malta insieme ai suoi tre figli in elicottero. Il team di Medici senza frontiere a bordo della nave, informa la Ong, aveva stabilizzato le condizioni della donna soccorsa la scorsa notte, "ma era a rischio di sviluppare complicazioni".

Tra i 407 migranti a bordo della nave ci sono anche bambini e 12 donne incinte. "Con le previsioni meteo che indicano maltempo - spiega Frederic Penard, direttore delle operazioni di Sos Mediterranee - hanno bisogno di un porto di sbarco il prima possibile". "La situazione nel Mediterraneo centrale nel fine settimana - osserva Penard - ha ancora una volta mostrato una disperata necessità di capacità di ricerca e soccorso. La Ocean Viking ha dovuto coprire centinaia di miglia per raggiungere diverse imbarcazioni in difficoltà mentre l'equipaggio si prendeva cura delle centinaia di persone a bordo. Tutti questi soccorsi - sottolinea - sono avvenuti di notte, in condizioni molto difficili. Mentre l'Europa dormiva, le barche che abbiamo trovato erano sovraffollate, quasi si rovesciavano o si rompevano dopo aver trascorso ore in mare senza assistenza".

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo