Pedofilia: Malta, due preti arrestati per abusi sessuali

Vittima era chierichetto. Tribunale conferma incriminazione

27 gennaio, 13:07

(ANSAmed) - LA VALLETTA, 27 GEN - Due preti maltesi sono stati arrestati lunedì scorso dalla polizia maltese per abusi sessuali compiuti su un bambino che all'epoca dei fatti, nel 2003, aveva 8 anni ed era il chierichetto della parrocchia nella località di Xaghra, sull'isola di Gozo.

I due, Joseph Sultana di 84 anni e Joseph Cini di 70, sono separatamente comparsi stamani davanti al Tribunale di Gozo.

Entrambi si sono dichiarati non colpevoli. Il caso è stato riportato dalle autorità civili maltesi alla Commissione di Salvaguardia della chiesa cattolica. La Curia ha confermato con un comunicato di aver dato alla polizia tutte le informazioni sul caso ed ha ribadito l'invito pubblico a denunciare tutti gli episodi di presunti abusi sessuali.

La Corte di Gozo ha ascoltato la testimonianza della vittima, che oggi ha 26 anni, ordinando la non pubblicazione del suo nome. L'uomo, che ora vive abitualmente all'estero, ha riferito di aver avuto il coraggio di parlare dei fatti solo nel 2019 col Vescovo di Gozo, che lo incoraggiò a rivolgersi alla Commissione.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo