Danza: Marrekech si apre ai ritmi dell'Africa

Dal 23 al 28 marzo va in scena la Biennale danza contemporanea

10 febbraio, 09:20

(ANSAmed) - RABAT, 10 FEB - Marrakech si appresta ad ospitare la Biennale della danza contemporanea africana. Dal 23 al 28 marzo, la città si apre alle coreografie più attuali del continente, nel quadro della 15ma edizione del Festival della danza 'On Marche'.

La Triennale di danza, che si svolge dal 1997, ha deciso di farsi biennale e di fare tappa a Marrakech per quest'anno e in questa sua nuova veste. Il comitato artistico che ha ai vertici Taoufiq Izeddiou e Nedjma Hadj Benchelabi conta 8 tra coreografi e danzatori provenienti da 7 paesi africani. In programma, oltre a conferenze e proiezioni di film sulla storia della danza africana, spettacoli all'aperto, per far conoscere al pubblico le voci più recenti della disciplina. La programmazione, inoltre, dà spazio a 20 giovani coreografi emergenti attraverso 'Generatione 2020' settore dedicato alle stelle del futuro.

(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo