A Roma giornata culturale araba contro i pregiudizi

All'evento ha preso parte anche il ministro Amendola

25 novembre, 12:05

(ANSAmed) - ROMA, 25 NOV - Si è tenuta sabato all'Università Roma Tre la Giornata culturale Araba organizzata dall'Associazione ItaliArabi, un evento che "dimostra che il dialogo culturale è il mezzo che travalica pregiudizi e incomprensioni, mentre le trame della politica e del linguaggio dei media dipingono un mondo arabo culturalmente lontano", spiegano gli organizzatori in una nota.

La giornata ha visto la partecipazione di ospiti italiani e arabi impegnati nella promozione del dialogo tra la cultura araba e quella italiana. All'evento ha preso parte il ministro degli Affari Europei, Vincenzo Amendola e del senatore Vito Petrocelli, presidente della Commissione Esteri del Senato.

"La Giornata, forte del successo della sua prima edizione, approda per la seconda volta a Roma per confermarsi come foro di confronto, discussione e di condivisione delle più significative opportunità e sfide dello scambio tra la società italiana e quelle del mondo arabo e nei settori politici, economici e culturali", ha detto Sabri Hassan, presidente dell'associazione ItaliaArabi.

All'evento sono intervenuti anche l'ambasciatore del sultanato dell'Oman e decano del corpo diplomatico arabo in Italia Ahmed Baomar, Enas Mekkawy, capo missione diplomatica degli Stati Arabi in Italia e l'Ambasciatrice della repubblica dello Yemen in Italia. Arte, musica e cibo non sono mancati durante l'iniziativa, che ha visto l'esibizione del tenore Gianluca Sciarpelletti e di Ziad Trabelsi. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo