Cisgiordania: media, attacchi antipalestinesi in aumento

Servizi sicurezza preoccupati, alimentano violenza palestinesi

28 novembre, 11:16

(ANSAmed) - TEL AVIV, 28 NOV - Gli attacchi anti-palestinesi condotti da ultrà ebrei di destra in Cisgiordania hanno registrato quest'anno un netto aumento rispetto al 2017. Lo riferisce il quotidiano Israel ha-Yom secondo cui quest'anno si contano già 118 episodi di ostilità (fra cui pneumatici forati, lanci di bottiglie incendiarie, scritte di slogan ostili sulle abitazioni di palestinesi, danni alle coltivazioni agricole) rispetto ai 79 registrati nell'intero anno scorso.

Secondo il giornale i servizi di sicurezza israeliani trovano difficoltà ad identificare i responsabili e temono che questi attacchi possano alimentare a loro volta violenze da parte palestinese. Il giornale precisa che in diversi villaggi della Cisgiordania gli abitanti hanno organizzato ronde notturne a protezione della popolazione. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo