Gaza: Hamas, vogliamo ripristinare rapporti con Assad

Lottare assieme contro 'Accordo del secolo' di Trump

05 giugno, 13:44

(ANSAmed) - GAZA, 5 GIU - Dopo una rottura di diversi anni, iniziata con la 'Primavera araba', Hamas cerca adesso di ristabilire relazioni col regime di Bashar Assad in Siria. "Fra noi e la Siria - ha detto un dirigente di Hamas, Ismail Radwan - non c'è alcuna ostilità. Dobbiamo ripristinare relazioni corrette per far fronte all''Accordo del secolo' (elaborato dal presidente Usa Donald Trump, ndr) che arreca danno sia alla Siria sia alla causa palestinese".

Secondo la stampa locale, Assad per il momento mantiene un atteggiamento rigido perche' anni fa, sotto la guida di Khaled Mashal, Hamas trasferì i propri uffici centrali da Damasco al Qatar. Nel frattempo però la leadership di Hamas è passata nelle mani di Ismail Haniyeh, Yihya Sinwar e Saleh al-Aruri.

Quest'ultimo, secondo i media, ha incontrato di recente un generale siriano vicino ad Assad. Un'opera di mediazione fra le parti, secondo i media, viene inoltre svolta anche dall'Iran e dagli Hezbollah.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo