Gaza: Netanyahu, se non torna calma pronti a azione militare

Riunione di sicurezza nel Comando esercito a ridosso di Striscia

03 luglio, 18:00

(ANSAmed) - TEL AVIV, 3 LUG - "La nostra politica è chiara: vogliamo ristabilire la calma ma al tempo stesso siamo pronti per una campagna militare ad ampio raggio se fosse necessaria.

Queste le mie istruzioni all'esercito". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu nel corso del Gabinetto di sicurezza svoltosi oggi nel Quartier generale del Comando Sud dell'esercito a ridosso della Striscia.

Dopo la riunione il premier ha incontrato i capi dei consigli di Ashkelon e della zona adiacente a Gaza, i più esposti ai lanci di razzi e palloni incendiari dalla Striscia. "Ho discusso con loro dei passi necessari e - ha aggiunto - ho dato istruzioni su come aiutarli". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo