Mo: pellegrini palestinesi bloccati al confine saudita

Non è chiaro il motivo del blocco, da tempo tensione Riad-Anp

29 luglio, 14:53

(ANSAmed) - GAZA/TEL AVIV, 29 LUG - Centinaia di palestinesi partiti in pellegrinaggio via terra per la Mecca sono rimasti bloccati ieri per ore al confine fra Giordania ed Arabia Saudita. Le immagini di anziani che si lamentano del caldo e delle difficoltà fisiche sul posto si sono diffuse oggi sui social palestinesi. Ancora non è noto il motivo di quei disagi, che giungono comunque mentre le relazioni fra l'Arabia Saudita e l'Autorità nazionale palestinese sono tese. Due episodi in particolare hanno inasprito gli animi. La settimana scorsa alla moschea al-Aqsa di Gerusalemme un blogger saudita ospite del governo israeliano è stato insultato da fedeli palestinesi. In seguito, in un matrimonio celebrato in Cisgiordania, ingiurie sono state lanciate nei confronti del principe Mohammad Ben Salman, ritenuto un sostenitore della politica mediorientale di Donald Trump. Per calmare le acque ieri il presidente dell'Anp ha pubblicato un comunicato in cui ha espresso riconoscenza per il sostegno politico ed economico garantito ai palestinesi dall'Arabia Saudita. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo