Gaza: fonte, Israele 'incoraggia' l'emigrazione da Striscia

Chiesta la disponibilità a paesi Medio Oriente di accoglierla

20 agosto, 15:30

(ANSAmed) - TEL AVIV, 20 AGO - Israele sta attivamente "incoraggiando" l'emigrazione dei palestinesi da Gaza. Lo ha sostenuto una fonte ufficiale anonima riferita dai media.

Secondo questa fonte, che ha parlato con i giornalisti durante la visita di Stato del premier Benyamin Netanyahu in Ucraina, Israele ha chiesto a Paesi non solo del Medio Oriente di accogliere gli emigrati da Gaza: tuttavia finora nessuno ha accettato. Dopo aver descritto la popolazione della Striscia ostaggio del regime di Hamas, la fonte ha sottolineato che Israele sarebbe disposto a rendere disponibile un proprio aeroporto per tutti i residenti di Gaza che intendano lasciare l'enclave palestinese. Oltre 35mila abitanti di Gaza hanno abbandonato nel 2018 la Striscia attraverso il valico di Rafah con l'Egitto: "un numero piuttosto alto", ha osservato la fonte.

Al momento non ci sono reazioni ufficiali nè israeliane, nè da parte di Hamas a Gaza".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo