Ue a Israele, stop a insediamenti, sono illegali

Interromperanno connessione tra Gerusalemme Est e Cisgiordania

28 febbraio, 12:22

(ANSAmed) - BRUXELLES, 28 FEB - Gli insediamenti a Giv'at Hamatos e Har Homa "taglieranno la continuità geografica e territoriale tra Gerusalemme Est e la Cisgiordania" e le costruzioni nell'area E1 "taglieranno la connessione tra Nord e Sud della Cisgiordania ... gli insediamenti sono illegali ai sensi della legge internazionale", scrive l'alto rappresentante per la politica estera e di difesa comune, Josep Borrell.

La Ue "reitera la richiesta a Israele di sospendere i lavori di costruzione, sospendere la pubblicazione delle gare d'appalto e di evitare misure che abbiano come obiettivo l'avanzamento dei piani di costruzione", aggiunge. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo