Cisgiordania: Wafa, esercito Israele uccide palestinese

Portavoce militare, lanciava sassi contro auto in transito

23 marzo, 11:52

TEL AVIV - Un palestinese è stato ucciso la notte scorsa dall'esercito israeliano nei pressi dell'incrocio di Niilin vicino alla Linea Verde che separa Israele dalla Cisgiordania, non distante da Ramallah. Lo ha riferito l'agenzia Wafa spiegando che l'uomo aveva 32 anni. Il portavoce dell'esercito israeliano ha spiegato che i soldati hanno individuato e sparato ad alcune persone che stavano lanciando sassi contro auto israeliane di passaggio.
"Uno dei sospetti - ha aggiunto il portavoce - è stato ucciso dai colpi e un altro è scappato. I soldati stanno setacciando la zona".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo