Mo: Giordania avverte Gb-Usa su effetti annessioni Israele

Ministro Safadi parla con Raab e Pompeo

29 maggio, 10:46

(ANSAmed) - TEL AVIV, 29 MAG - La Giordania ha messo in guardia Gran Bretagna e Usa sulle conseguenze delle annunciate annessioni da parte di Israele di parti della Cisgiordania e della Valle del Giordano, delicata terra di confine con il regno hashemita. In una conversazione telefonica con il suo omologo britannico Dominic Raab, il ministro degli esteri giordano Ayman Safadi - citato dalla Petra - ha sottolineato che la comunità internazionale "deve agire con rapidità ed efficacia per proteggere le prospettive di pace dal piano israeliano, pericoloso e senza precedenti". Safadi ha ribadito che la Soluzione a 2 stati, appoggiata dalla Gran Bretagna, è "l'unica maniera per arrivare ad una pace giusta e completa". In un'altra conversazione telefonica con il segretario di stato Usa Mike Pompeo, Safadi ha ribadito che "la pace è una scelta strategica araba che la Giordania continuerà a perseguire". "Allo stesso tempo - ha aggiunto - la Giordania respinge ogni annessione di terre palestinesi che danneggiano le possibilità di pace".

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo