Abu Mazen, dossier palestinese non è solo 'annessioni'

'Accordo Israele-Emirati è pugnalata'. Summit con Hamas e Jihad

19 agosto, 15:15

(ANSAmed) - TEL AVIV, 19 AGO - Il dossier palestinese non si ferma "all'annessione" da parte di Israele di porzioni della Cisgiordania ma "è ben più ampio". Lo ha detto il presidente Abu Mazen nella riunione della leadership palestinese a Ramallah alla quale hanno partecipato anche esponenti di Hamas e della Jihad islamica e nella quale ha ribadito il rifiuto dell'Accordo tra Israele ed Emirati Arabi. "Quella intesa anche se pretende di aver fermato le annessioni, non è nulla di più - ha denunciato - che un accordo di normalizzazione travestito appunto da stop alle annessioni". Al contrario per Abu Mazen, il dossier palestinese riguarda "i diritti del popolo palestinese, lo Stato, la Soluzione a 2 Stati, la santa Gerusalemme che è stata annessa e la cui annessione è stata sancita". L'Accordo - ha continuato - "tralascia tutto questo e dice: veniamo da voi con lo stop alle annessioni: siate contenti Palestinesi. Questo è un inganno ed è totalmente inaccettabile. Lo consideriamo - ha concluso Abu Mazen - una coltellata alla schiena della causa palestinese". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo