Israeliano ucciso a coltellate da palestinese

A Petach Tikva. Polizia, 'è attacco terroristico'

26 agosto, 18:17

TEL AVIV - Un palestinese ha accoltellato a morte un israeliano questo pomeriggio a Petach Tikva nel centro di Israele in quello che la polizia ha definito come attacco terroristico. Il palestinese si chiama Khalil Abd al-Khaliq Dweikat (46 anni, di un villaggio vicino Nablus in Cisgiordania), in Israele con regolare permesso di lavoro ed è stato arrestato non lontano dal luogo dei fatti. "I risultati dell'indagine fanno sospettare che il movente sia nazionalistico", ha detto la polizia.

La vittima dell'attacco - un israeliano di 39 anni di cui non sono state diffuse le generalità anche se i media riportano che sia un religioso - è morto in ospedale per le ferite subite.

In un primo momento la polizia non ha subito indirizzato le indagini verso l'ipotesi dell'attentato, poi nel prosieguo dell'analisi ha determinato il fatto come un atto di terrore.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo