Covid: Israele consegna primi vaccini a palestinesi

2mila dosi di Moderna delle 5 mila previste

01 febbraio, 14:32

(ANSAmed) - TEL AVIV, 1 FEB - Israele ha consegnato all'Autorità nazionale palestinese 2.000 dosi del vaccino Moderna, prima parte di 5.000, destinate al personale medico della Cisgiordania.

La decisione è arrivata dopo la "raccomandazione" congiunta tra Ministero della Difesa israeliano e Cogat, il Coordinamento israeliano di governo dei Territori. Le dosi - secondo i media - sono state consegnate attraverso il valico di Betunia in Cisgiordania.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo