Gaza:proteste per restrizioni viaggi all'estero donne nubili

Volute dal Consiglio supremo della Sharia

17 febbraio, 13:49

(ANSAmed) - GAZA, 17 FEB - Nuove disposizioni limitative per l'uscita da Gaza delle donne nubili e dei giovani di ambo i sessi emesse dal Consiglio supremo della Sharia (legge islamica) hanno sollevato un coro di proteste nella popolazione. Queste limitazioni, pubblicate nei giorni scorsi in seguito alla riapertura del valico di transito per l'Egitto, prevedono che donne nubili in partenza da sole per l'estero esibiscano una autorizzazione del padre o del nonno o - in assenza di entrambi - almeno di un fratello maggiore. Altrimenti la loro uscita da Gaza deve essere autorizzata da un giudice di una Corte islamica. Per uscire da soli da Gaza i minorenni necessitano - secondo questo editto - il permesso dei genitori, e così pure i giovani di ambo i sessi di età compresa fra 18-26 anni.

I media locali riferiscono che l'iniziativa del Consiglio supremo della Sharia ha indignato le organizzazioni di difesa dei diritti civili e che anche l'Autorità nazionale palestinese ha espresso da Ramallah la propria opposizione. Di conseguenza oggi quella istituzione islamica ha fatto sapere che i provvedimenti limitativi potrebbero essere ora riesaminati.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo