Netanyahu, Israele è sotto attacco, da l'Aja antisemitismo

Premier, decisione Corte essenza ipocrisia

03 marzo, 16:57

(ANSAmed) - TEL AVIV, 3 MAR - "Israele da questa sera è sotto attacco". Questo il commento del premier Benyamin Netanyahu alla decisione della Corte Penale dell'Aja di aprire una inchiesta formale per presunti crimini di guerra nei Territori palestinesi nella guerra del 2014 con Gaza. "Il prevenuto Tribunale dell'Aja - ha aggiunto - ha adottato una decisione che è l'essenza dell'antisemitismo e dell'ipocrisia".

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo